Quando inviare inviti di nozze: Quanto presto è troppo presto?

Quando si pianifica un matrimonio, il tempo è una considerazione importante. È difficile sapere quando prenotare i fornitori, quando organizzare feste di fidanzamento e docce nuziali, e quanto presto inviare gli inviti di nozze.

Una volta che hai prenotato la tua sede e fissato una data per il tuo matrimonio, potresti chiederti, “quanto presto è troppo presto per inviare gli inviti?” Non volete aspettare troppo a lungo e avere ospiti che non possono partecipare a causa di impegni precedenti, ma c’è una regola per quanto tempo in anticipo si possono inviare gli inviti?

Disegnamo il galateo degli inviti di nozze e le pratiche comuni per la tempistica degli inviti di nozze.

Tabella dei contenuti

Quando inviare i Save-the-Date

Un save-the-date è diverso da un invito di nozze vero e proprio. Di solito sono un segnaposto per l’invito vero e proprio, per assicurare che gli ospiti sappiano di liberare i loro impegni in quel giorno, o evitare di impegnarsi in altri eventi.

I save-the-dates vengono inviati prima degli inviti di nozze, e la regola generale è quella di inviarli tra i 6 e i 12 mesi prima del matrimonio. Se il vostro fidanzamento è più lungo, è comune inviare il save-the-date 12 mesi prima.

A seguito del COVID-19, le spose di tutto il mondo hanno dovuto riprogrammare i loro matrimoni. In questo momento, molte spose sono alle prese con la riprogrammazione delle sedi, dei fornitori e con l’avviso ai loro ospiti. Se state programmando il vostro matrimonio all’indomani della pandemia globale, potrebbe essere saggio inviare i vostri save-the-dates leggermente prima. Con così tante coppie che stanno riprogrammando in una volta sola, le date sono state accaparrate rapidamente, e potrebbe essere necessario far sapere ai propri cari la vostra data prima in modo che possano salvarla ed evitare di perdere il vostro giorno speciale.

Quando inviare inviti di nozze

Trovare il momento giusto per inviare inviti di nozze può essere un difficile atto di equilibrio. La regola generale è di inviare gli inviti da 8 a 12 settimane prima della data (da 2 a 3 mesi). È possibile impostare una data sulla carta per gli ospiti di RSVP da in modo che si può ottenere un conteggio testa, ma preparatevi per alcuni ospiti di non riuscire a rispettare tale termine. Se sei preoccupato di aver bisogno di più tempo, spedisci i tuoi inviti non prima di 16 settimane (4 mesi) prima del matrimonio.

Gli inviti di nozze – e le RSVP – sono importanti per una serie di ragioni. Non solo volete che i vostri ospiti più vicini arrivino al matrimonio, ma avete anche bisogno di un conteggio degli invitati per informare la sede per i tavoli, le sedie e la disposizione dei posti a sedere, e per informare i ristoratori e altri fornitori in modo da avere la giusta quantità di cibo, bevande e così via.

Quanto presto è troppo presto per gli inviti di nozze?

Molte spose vogliono inviare i loro inviti in anticipo in modo da poter confermare i loro numeri con i fornitori, ma inviare inviti di nozze troppo presto può essere un errore. Spesso, gli ospiti finiscono per lasciare l’invito in una pila di posta e dimenticano di rispondere, o non possono impegnarsi per una data così in anticipo. In altri casi, possono rispondere “sì” e poi dimenticarsene perché è passato così tanto tempo tra il loro RSVP e l’evento effettivo.

Come abbiamo detto sopra, ovunque da 8 settimane a 16 settimane prima del matrimonio è un tempo accettabile per inviare gli inviti. Inviare gli inviti prima può sembrare una buona idea per ottenere la pianificazione prima, ma alla fine può rendere più difficile finalizzare il numero della lista degli invitati.

Quando inviare inviti di nozze senza Save-the-Dates

Se si sceglie di non inviare save-the-dates, sentitevi liberi di inviare gli inviti di nozze un po ‘prima che se aveste. Nella gamma di 8 a 16 settimane, si può desiderare di sporgersi più verso 16 settimane prima del matrimonio per gli inviti se non si invia agli ospiti un salvare la data. In questo modo, gli ospiti hanno un po’ più avviso e più tempo per pianificare.

Quando inviare inviti di nozze di destinazione

Se state progettando un matrimonio di destinazione, si può desiderare di dare agli ospiti un po’ più preavviso in modo che possano capire le disposizioni di viaggio. Considera di inviare i tuoi inviti da 12 a 16 settimane prima del matrimonio, tenendo presente che potresti voler prenotare un blocco di camere d’albergo per gli ospiti o raccomandare altre sistemazioni nella tua destinazione.

Tempistica degli inviti di nozze

La nostra raccomandazione è di inviare gli inviti tra le 8 e le 12 settimane prima del matrimonio, ma se avete bisogno di più tempo, 16 settimane prima è accettabile.

In definitiva, puoi spedire i tuoi inviti quando vuoi, ma dovresti tenere a mente che gli ospiti potrebbero dimenticare di aver risposto o semplicemente dimenticare di rispondere se li inviti troppo presto. Se siete preoccupati che gli ospiti siano in doppia fila, usate un save-the-date per incoraggiarli a segnare i loro calendari. Un sito web del matrimonio, magari anche con aggiornamenti via e-mail, è un altro ottimo modo per ricordare agli ospiti la vostra prossima celebrazione.

Questa pagina può contenere link di affiliazione. Se clicchi e fai un acquisto, guadagneremo una piccola commissione, senza alcun costo aggiuntivo per te.

Lascia un commento