Oli essenziali per aumentare l’offerta di latte nell’allattamento

13shares
  • Share
  • Tweet
  • Pin

Se stai allattando, potresti chiederti se ci sono degli oli essenziali che possono aiutare ad aumentare la tua offerta di latte. Fortunatamente, usare gli oli essenziali può aiutare! Ecco alcuni dei migliori oli essenziali per aumentare l’offerta di latte in allattamento.

Oli essenziali per aumentare l’offerta di latte in allattamento

Quali oli essenziali aiutano?

Ci sono diversi oli essenziali che possono aiutare a stimolare la produzione di latte al seno. Questi includono salvia sclarea, basilico e geranio. L’olio essenziale di finocchio è un’altra grande scelta se stai cercando di aumentare la tua fornitura di latte al seno, ma è importante tenere a mente che usarlo per lunghi periodi di tempo. L’uso a lungo termine dell’olio essenziale di finocchio può influenzare il tratto urinario. È meglio usarlo solo per 7-10 giorni alla volta.

Come si usano gli oli essenziali per aumentare l’offerta di latte?

La prima cosa da fare è mescolare l’olio essenziale scelto con un olio vettore. L’olio di cocco e l’olio d’oliva sono entrambe scelte particolarmente buone per questo. Una volta che l’olio essenziale è stato diluito, si vuole applicare la miscela al seno o alla zona linfatica. Si pensa anche che applicare l’olio essenziale alla spina dorsale vicino alla zona del seno possa aiutare ad aumentare la fornitura di latte.

Come puoi assicurarti che gli oli essenziali siano sicuri per il tuo bambino?

È meglio evitare di applicare oli essenziali direttamente sul capezzolo. Il sapore o il profumo della miscela di oli essenziali potrebbe causare al tuo bambino un’avversione al capezzolo e, in definitiva, all’allattamento.

Vuoi anche assicurarti di non applicare oli essenziali al seno mentre stai allattando o quando la testa del bambino è vicino al seno. Se possibile, cerca di farlo quando sai che il tuo bambino non avrà bisogno di essere allattato di nuovo subito.

Quali oli essenziali dovrebbero essere evitati?

È importante tenere a mente che non tutti gli oli essenziali aumentano la fornitura di latte al seno. Infatti, l’olio di menta piperita è stato trovato per diminuire l’offerta di latte al seno. Non solo dovresti evitare di applicarlo topicamente mentre stai allattando, ma vorrai anche evitare di consumarlo.

Questi sono solo alcuni consigli sull’uso di oli essenziali per aumentare l’offerta di latte durante l’allattamento. Prima di usare qualsiasi olio essenziale durante l’allattamento, è importante fare una piccola ricerca prima del tempo o parlare con il tuo medico per assicurarsi che sia sicuro per te e il tuo bambino!

Nuovo agli oli essenziali?

Ha! Anch’io… un po’ di tempo fa.

Può essere travolgente con così tanti oli &scelti.

Questo pacchetto esclusivo {disponibile per un tempo limitato} ti dà tutto il necessario per iniziare e le informazioni necessarie per sapere cosa fare!

Come distributore indipendente Young Living, ho iniziato con il loro FANTASTICO starter kit & poi ho aggiunto alcune cose che pensavo potessero piacerti…

…come un enorme manuale informativo sugli oli essenziali. Io uso il mio TUTTO IL TEMPO. È un posto dove puoi cercare informazioni su ogni olio individualmente o trovare informazioni cercando il problema che vuoi risolvere.

…come una carta regalo Amazon per 20 dollari! Puoi usarlo per ulteriori risorse o accessori O semplicemente per quello che vuoi!

…come l’adesione alla comunità FB privata del nostro gruppo. Questo è un ottimo posto per fare domande, ottenere suggerimenti e scoprire come le altre persone stanno usando i loro oli essenziali. Come parte del mio team, puoi anche scegliere altri gruppi come le nostre comunità di business building o di blogging.

Guarda questo articolo per maggiori informazioni su come ottenere questa offerta di oli essenziali da Kids Activities Blog.

Lascia un commento