ODrive è un client Google Drive senza fronzoli per Linux

Soluzioni, soluzioni

Non essendo disponibile un client ufficiale Google Drive per Linux, è lasciato alle applicazioni di terze parti, servizi di sviluppo per riempire il vuoto del file-syncing per i fan FOSS.

E ragazzi, ci sono un sacco di opzioni là fuori che fanno proprio questo!

Si potrebbe compilare una lista di vari client Google Drive Linux disponibili per Linux, che vanno da quelli con una GUI a quelli che utilizzano una CLI.

Io preferisco montare Google Drive su Ubuntu utilizzando ocamlfuse tramite Nautilus. Questo strumento gratuito e open-source è semplice da usare. L’unico inconveniente è che Google Drive ocamlfuse non sincronizza i file localmente: devi essere online per accedervi.

👉 Puoi fare il backup dei file su Google Drive su Ubuntu usando Deja Dup

Altre alternative

Se dovessi chiedere qual è il modo migliore per sincronizzare i file di Google Drive sui desktop Linux, la maggior parte raccomanderebbe InSync. Infatti, molti sono felici di iscriversi e utilizzare InSync, un servizio proprietario a pagamento.

Siccome si potrebbe non voler pagare una tassa per utilizzare qualcosa che è gratuito da usare su altri sistemi operativi, ci sono altre soluzioni.

Che è dove entra in gioco ODrive (Open Drive).

ODrive: Google Drive Sync for Linux

ODrive è un’applicazione Electron gratuita e open-source che permette di sincronizzare e/o fare il backup dei file da e verso Google Drive senza bisogno di aprire schede del browser o lottare con strumenti basati sul terminale.

Un grande vantaggio di questo strumento è che è semplice da impostare e semplice da usare. Non ci sono opzioni o impostazioni estranee da padroneggiare, nessun controllo o integrazione da abilitare.

  • Sincronizza i file da/per Google Drive & Ubuntu
  • Auto-aggiorna i file modificati
  • Notifiche desktop
  • Applet della barra delle applicazioni

La semplicità è anche il principale lato negativo di questo client. ODrive è un’opzione di base, senza fronzoli. Non ci sono controlli di sincronizzazione (cioè nessuna sincronizzazione selettiva), nessun modo per escludere i file dal download.

Utilizza ODrive per scaricare e sincronizzare i tuoi file di Google Drive sul tuo computer – ognuno di loro!

L’approccio “tutto o niente” non è un grosso problema se hai solo pochi GB di file nascosti nella tua memoria di Google Drive.

Ma se hai un sacco di upload di grandi dimensioni allora ODrive probabilmente non è la soluzione per te.

Scarica ODrive per Linux

ODrive è disponibile per Ubuntu, Linux Mint e altre distribuzioni Linux, così come macOS e Windows. È possibile scaricare l’ultima versione per Linux da Github in una varietà di formati, tra cui AppImage.

Lascia un commento