Missionari in Norvegia | Missioni Cristiane in Norvegia

Il bisogno spirituale in Norvegia

Conosciuta per i suoi fiordi e le montagne innevate, il paesaggio norvegese è di una bellezza nordica mozzafiato e di un secolarismo altrettanto freddo. Le più grandi sfide spirituali in Norvegia sono il postmodernismo, il materialismo, l’indifferenza religiosa, il relativismo e l’appartenenza nominale alla chiesa tra la popolazione del paese di circa cinque milioni di persone, che formano un difficile campo di servizio.

Il liberalismo teologico e il movimento carismatico hanno avuto un grande impatto sulla chiesa in Norvegia dagli anni ’60. Il secolarismo ha prosperato con la diminuzione del sano insegnamento della Bibbia e della predicazione del Vangelo. Mentre il 70% della popolazione è membro nominale della Chiesa luterana – che è stata rimossa come religione di stato nel 2012 – il 53% dei norvegesi ha risposto “no” quando gli è stato chiesto se credevano in Dio, secondo uno studio di European Values del 2018.

L’industria petrolifera e l’economia stabile della Norvegia attirano e collegano persone da tutto il mondo. È a un bivio per la diffusione del vangelo in molte comunità della regione scandinava. Oggi, Dio sta facendo sorgere una nuova generazione di fedeli credenti che sono affamati della parola e appassionati del vangelo.

Missioni Cristiane in Norvegia

ABWE sta facendo la differenza in Norvegia attraverso un sano insegnamento della Bibbia che cambia la vita. Il nostro obiettivo è quello di affiancare coppie e single norvegesi che stanno piantando chiese nelle aree di Oslo, Drammen e Stavanger, e di aiutare le chiese esistenti e gli studi biblici da Lillehammer a Trondheim.

I partenariati con gruppi nazionali stanno portando a opportunità di evangelizzazione nei campus, ministero giovanile e rafforzamento delle congregazioni in difficoltà. Stiamo anche servendo i giovani che stanno studiando teologia e si stanno preparando per il ministero.

Anche se non è necessario, un master in teologia o ministero aiuta la credibilità in Norvegia, e incorporare un approccio intellettuale al ministero può essere utile per coloro che servono lì. Abbiamo bisogno di persone spiritualmente mature per assistere i cittadini nell’impianto di chiese, nel mentoring, nell’assistenza alle famiglie, nel facilitare l’evangelismo, nell’estensione del campus e nel ministero giovanile. Dio ti sta conducendo ad affiancare la prossima generazione di credenti appassionati in Norvegia?

Lascia un commento