Il cimitero infestato di Boothill

Lo sapevi?

  • I cimiteri di Boothill hanno preso il nome da quelli “sepolti con gli stivali”.
  • Boothill interrò i fuorilegge dal 1878 al 1884.
  • Billy Clanton e Tom e Frank McLaury sono sepolti a Boothill.
  • Alcune delle sepolture sono fittizie.
  • Il “Padrino” di Tombstone potrebbe infestare il luogo.

Boothill è infestato?

Boothill non è il primo cimitero di Tombstone, ma è il più famoso. Chiamato per quelli “sepolti con gli stivali”, Boothill ha sepolto i fuorilegge dal 1878 al 1884. I loro poltergeist non sono una sorpresa.

I viaggiatori riferiscono di ombre spettrali, luci strane e suoni spettrali. Nel negozio di souvenir di Boothill, la merce è inspiegabilmente fuori posto, disturbata e in disordine. Lo scaffale delle felpe ruota da solo, non toccato da mani umane. Le fotografie rivelano apparizioni invisibili a occhio nudo.

Billy Clanton è il poltergeist più popolare, che si dice si alzi dalla sua tomba ogni notte. Si aggira per tutta Tombstone, imbracciando la sua pistola. Il “Padrino” di Tombstone è un altro internato, anche se il suo fantasma è spesso indicato come la “Signora in Rosso”. Proprio così, il Padrino è una donna! Altri testimoniano fantasmi non identificati sopra tombe senza nome.

Fotografia degli spiriti

La fotografia degli spiriti è particolarmente popolare a Boothill. Le immagini scattate nel sito rivelano spesso “ospiti” inspiegabili. Tuttavia, a differenza di altri eventi spettrali, queste apparizioni appaiono più spesso durante il giorno.

Una famigerata immagine ha registrato un uomo che brandisce un coltello dietro a parenti donne. Tuttavia, entrambe le donne hanno affermato di essere state sole. Chi sono questi fuggitivi fantasma?

Sussurri da una tomba non segnata

Un giornalista una volta sentì una strana, piccola voce. Il giornalista si era fermato presso una tomba senza nome, dove riuscì a percepire un tenue sussurro: “Sei stato gentile a farlo”. Spaventato, il giornalista fece un passo indietro. Pensò di aver sbagliato il suono. Ma quando il giornalista si fece di nuovo avanti, la voce parlò di nuovo: “Sei tornato. Ti deve piacere molto giocare con me”. La voce sembrava sicura, ma allo stesso tempo infantile.

Ma fu quando la voce cominciò a ridere che il giornalista fu preso dal panico. Con la coda dell’occhio scorse un’ombra simile a quella umana, una figura spettrale che serpeggiava tra le pietre. Il giornalista rimase colpito, scioccato. Il poltergeist scomparve. La tomba senza nome era tutto ciò che rimaneva.

Il fantasma di “China Mary”

L’immagine di una donna in rosso è talvolta avvistata a Boothill. La gente del posto crede che sia “China Mary”, una figura significativa nella storia di Tombstone.

Mary, o Sing Choy, era un’astuta donna d’affari che gestiva il General Store di Tombstone – e controllava le fumerie di oppio di Tombstone. Mary forniva il luppolo anche alle donne del distretto a luci rosse di Tombstone, servendo come un “padrino” per la comunità di Tombstone. Era una donna generosa, nota per la sua gentilezza e la sua compassione.

Mary morì di infarto nel 1906, sepolta a Boothill. È per questo che oggi frequenta il cimitero? È lei la “Donna in rosso” di Tombstone?

Il fantasma di Billy Clanton

Alcuni dicono che Billy Clanton pattuglia la proprietà prima di farsi strada lungo Allen Street. Clanton fu ucciso nel “Gunfight at the OK Corral”, quindi è probabile che il suo poltergeist rimanga vicino al luogo della sparatoria.

Clanton fu sepolto a Boothill; tuttavia, il suo spettro tende ad appostarsi in entrambi i luoghi.

La storia di Boothill

Utilizzato tra il 1878-1884, il cimitero di Boothill ebbe una breve durata. Era originariamente chiamato Tombstone Cemetery, con cui era conosciuto fino ai viaggi di Frederick Bechdolt a Tombstone nel 1919. Bechdolt, uno scrittore western, ribattezzò il cimitero Boothill.

Ci sono poche sepolture a Boothill, probabilmente perché il cimitero cittadino di Tombstone fu istituito nel 1884. Boothill aveva inumato principalmente i fuorilegge. I parenti dei cittadini rispettosi della legge hanno esumato e riseppellito i loro cari nel nuovo cimitero, lasciando Boothill ai criminali morti. Il che potrebbe spiegare gli atteggiamenti poltergeist dei fantasmi di Boothill.

Interventi degni di nota

Tra le lapidi degne di nota ci sono il maresciallo Fred White, ucciso da Curly Bill Brocius, e Tom e Frank McLaury, sepolti accanto a Billy Clanton. Curly Bill e i McLaury furono persi nel “Gunfight at the OK Corral”, la famosa sparatoria di 30 secondi.

Jack Dunlop, “Three Fingered Jack”, è un altro residente di Boothill. Three Fingered Jack fu colpito a morte durante un tentativo di rapina.

Restaurare il cimitero di Boothill

Verso la fine del diciannovesimo e l’inizio del ventesimo secolo, Boothill cominciò a deteriorarsi. Le lapidi stavano diminuendo dopo la fine del boom minerario, e le sepolture erano lontane tra loro.

Il cimitero cominciò a raccogliere detriti. I marcatori erano disintegrati o scoloriti. Frederick Bechdolt criticò le condizioni del cimitero in Tombstone Epitaph nel 1923, scrivendo che lo “storico e praticamente unico cimitero di Boothill rimasto nel West veniva trascurato.”

Quella di Bechdolt fu la prima volta che il Vecchio Cimitero fu chiamato “Boothill”, un nome che avrebbe poi definito la lottizzazione. L’articolo di Bechdolt risituò Boothill sotto i riflettori, dove sarebbe rimasto per tutto il secolo.

Memorializzare gli assassinati

Ispirati dall’articolo di Bechdolt, i Boy Scout restaurarono il cimitero negli anni ’20. Furono aiutati da Harry Macie, che fu in grado di localizzare i luoghi di sepoltura dei McLaury e di Billy Clanton. Il signor Macie eresse il loro cartello “Murdered on the Streets of Tombstone”, rafforzando il mito di questo comune americano.

Boothill prende forma

Nel 1928, la mitologia di Boothill cominciò a consolidarsi. Il Tombstone Epitaph pubblicò un breve articolo, scrivendo che

“Qui ci sono gli ‘auto-espressionisti’ della prima Tombstone. Ecco la folla ‘live your own life’. Ecco la banda del jazz degli anni ’80 che viveva con il proprio ingegno, o le loro sei pistole per il sex appeal. Ecco gli uomini dalle teste calde e dalle mani molli, che preferivano sparare piuttosto che lavorare o ragionare. Ecco i ragazzi che preferiscono prendere con la forza l’altro piuttosto che guadagnarselo. Ecco l’adesione alla banda dei saloon e gli habitué delle sale da ballo. Uomini e donne che hanno vissuto vite sfarzose e sono stati sterminati”.

Boothill diventa un’attrazione turistica

Nel 1923, la “Broadway of America” fu stabilita attraverso Tombstone, tagliando per Boothill. Di conseguenza, le tombe furono dissotterrate e trasferite al Nuovo Cimitero.

Nonostante l’interruzione, la strada fornì nuove opportunità per Boothill. Il consiglio comunale, riconoscendo il potenziale turistico del cimitero, costruì una strada secondaria per il cimitero. Tombstone identificò la strada secondaria con un cartello bianco e nero di sei metri per dodici, iconico e imperdibile. Ha aiutato Boothill a diventare una delle attrazioni più notevoli di Tombstone.

Proteggere Boothill

Il restauro di Boothill era ancora in corso nel 1933, portando alla scoperta che il cimitero era molto più esteso di quanto Tombstone avesse realizzato. Furono fatti anche altri ritrovamenti, come le chiavi a scimmia; questi artefatti furono aggiunti alla collezione di curiosità di Tombstone.

Questi ritrovamenti furono minacciati dai cacciatori di souvenir, che rubarono tutto, dalle lapidi ai segnali funebri. Per scoraggiare i banditi, Tombstone recintò dei rami intorno al sito, creando una barriera naturalistica. Tombstone ha poi integrato queste misure difensive con un custode, assicurando la conservazione e la protezione di Boothill.

Boothill – Fatto o finzione?

Anche se Boothill è un cimitero autentico, alcuni dei memoriali più notevoli sono fittizi. Questi sono stati eretti per promuovere il turismo e fornire interpretazioni giocose del selvaggio West americano.

Lester Moore è un esempio di sepoltura fittizia: sebbene sia presumibilmente morto in una sparatoria, nessuna prova indica che Moore sia esistito. Nessuna prova indica che Hank Dunstan sia esistito, anche se presumibilmente morì nello stesso scontro a fuoco. Ciononostante, la lapide di Moore recita: “Qui giace Lester Moore, Quattro pallottole di una 44, No Les No more”.

George Johnson è un’altra “sepoltura” popolare a Boothill. Johnson potrebbe non essere esistito, ma il suo epitaffio recita: “Qui giace George Johnson impiccato per errore nel 1882. Lui aveva ragione, noi avevamo torto. Ma l’abbiamo impiccato e ora non c’è più”.

Altre sepolture fittizie includono John Heath, accusato di aver organizzato la rapina che incitò il massacro di Bisbee. Sebbene Heath sia esistito, è stato sepolto nel cimitero di Oakland a Terrell, Texas.

Federico Duran, scritto come “Federico Doran”, è un altro monumento fuorviante: il cartello afferma che lo sceriffo John Slaughter uccise Duran dopo una rapina al treno, ma Duran fu giustiziato da un plotone d’esecuzione. Morì a Guaymas, in Messico. Duran non fu sepolto a Tombstone, e Slaughter era assente alla sua morte.

Il tesoro nascosto di Boothill

Alcuni credono che ci sia un tesoro nascosto a Boothill. Nell’agosto del 2009, Lost Treasure sospettava che una piccola fortuna fosse nascosta vicino alla tomba di Dutch Annie. Cody Polston registra la storia in Haunted Tombstone:

Il ristorante Can Can era famoso ai suoi tempi per il suo cibo. Vendeva aragoste e pesce importato dal Messico e aveva un cacciatore assunto che manteneva il caffè fornito di carne fresca. Fu quest’uomo a rubare una notevole somma di denaro dal Can-Can e fu poi catturato. Disse di aver seppellito il bottino non lontano da Boothill, ma non fu mai trovato.

Il bandito morì prima che qualcuno fosse in grado di localizzare il bottino. Questa taglia era legata a Boothill?

Visitare Boothill

I visitatori possono trovare Boothill al 408 AZ-80, Tombstone. Il cimitero è aperto dalle 8:00 alle 18:30. L’ingresso costa 3 dollari a persona, anche se i bambini sotto i quindici anni possono visitare il cimitero gratuitamente.

Se riesci ad arrivare a Boothill, ricorda che quei criminali da due soldi e i malfattori sono noti per battere ancora intorno al cimitero, con pugno duro e fuoco infernale. E saremmo molto grati di sapere se ne incontrate uno.

Lascia un commento