Florida Museum

I dinosauri si erano estinti solo da circa dieci milioni di anni quando iniziò l’Eocene. I mammiferi evolsero corpi più grandi e divennero più diversi durante l’Eocene.

I mammiferi mangia-piante includevano antichi animali ungulati chiamati condiloidi, mentre i mangiatori di carne includevano un gruppo estinto di bestie simili a cani chiamate creodonti. Durante l’Eocene regnavano anche “uccelli del terrore” carnivori alti otto piedi.

Molti gruppi di animali “moderni” fecero la loro prima apparizione nell’Eocene. Questi includono i primi membri degli ordini di elefanti, pipistrelli, balene, animali con zoccoli a punta pari (artiodattili) e i perissodattili a punta dispari. Il primo cavallo, Hyracotherium (alias eohippus), apparve nell’eocene. È il primo membro della famiglia Equidae, che comprende tutti i cavalli estinti e il moderno genere Equus.

Anche se possiamo iniziare a riconoscere alcuni tipi di mammiferi durante l’Eocene, come i carnivori e i perissodattili, essi assomigliano poco alle loro controparti moderne.

Foto di James St. John/Wikimedia Commons/CC-BY-2.0

La Green River Formation dello Utah-Colorado-Wyoming è un deposito lacustre diffuso, risalente all’Eocene, famoso per i fossili di pesci dell’Eocene.

Cavalli vissuti durante l’Eocene:

Lascia un commento