Come pulire un Vitamix torbido

Un Vitamix può pulirsi da solo… letteralmente. Dopo aver frullato un frullato, una zuppa o un’altra deliziosa ricetta, basta aggiungere dell’acqua calda, una goccia di sapone per i piatti e lasciare che il motore ad alta potenza faccia il resto. Alcuni modelli, come la serie Ascent, hanno anche un programma di autopulizia che automatizza il processo.

Con il tempo, tuttavia, il vostro Vitamix può sviluppare una pellicola bianca che fa apparire il contenitore torbido, e può farvi chiedere se il frullatore è effettivamente pulito. In molti casi, anche uno strofinamento vigoroso non servirà allo scopo.

Ma non allarmatevi. Il tuo frullatore non è sporco, né è graffiato o macchiato in modo permanente. La pellicola è una conseguenza naturale e attesa del frullare regolarmente frutta e verdura ricca di minerali. Anche l’acqua dura può causare la pellicola se questo è un problema nella tua zona.

Come si pulisce un frullatore torbido? In realtà è abbastanza semplice.

Prima di tutto, lavate regolarmente il vostro Vitamix dopo ogni utilizzo ed evitate di lasciare residui nel vostro Vitamix. Questo è il modo più efficace per ritardare l’insorgenza della pellicola torbida. Se dovesse comunque verificarsi, ecco come rimuoverla.

Come pulire un frullatore torbido

  1. Versare una tazza di aceto bianco nel contenitore.
  2. Riempire il contenitore per metà con acqua calda.
  3. Lasciare il contenitore in posizione verticale, in piedi, per diverse ore o anche durante la notte.
  4. Vuotare il contenuto e utilizzare uno scrubber morbido per pulire i residui rimasti.

Nota: Fare attenzione durante la pulizia intorno al gruppo lame perché le lame sono taglienti. Inoltre, evitate strumenti di pulizia abrasivi, che potrebbero graffiare permanentemente il vostro contenitore.

Lascia un commento