Come aprire una porta a calci

“Indossa pantaloni lunghi, non pantaloncini – potresti prendere delle schegge”, dice Mike McDaniel, che ha aperto decine di porte a calci durante i suoi 24 anni alla Drug Enforcement Administration. Una breccia di successo richiede che il telaio di legno della porta si rompa all’impatto. Prestare attenzione al suono. Se il vostro piede che colpisce la porta fa un tonfo sordo, molto probabilmente avete a che fare con una porta rinforzata. Ascoltate il tipo di scricchiolio che segnala la rottura del legno e l’entrata imminente.

Prima di tutto, cercate di discernere contro quale tipo di porta vi trovate. Le porte esterne tendono ad essere a nucleo solido e ad oscillare. Le porte interne sono più spesso ciò che viene chiamato hollow-core, di solito riempito con un reticolo alveolare di cartone di fibra. Solo calci un nucleo solido, porta esterna nella direzione che oscilla. È possibile forzare l’apertura della varietà più debole, a nucleo cavo, da entrambi i lati. Se la situazione lo permette, cercate indizi di rinforzo prima di calciare per evitare lesioni e sforzi inutili. Non preoccupatevi di una porta d’acciaio o di una cornice di porta; controllate la presenza di bulloni sulla metà superiore che potrebbero indicare la presenza di un’asta d’acciaio o di uno stipite di legno da 2 per 4 pollici.

McDaniel ha imparato a calciare le porte facendo pratica presso l’Accademia F.B.I. a Quantico, Va. Ha fatto la maggior parte dei suoi calci nel mondo reale alla fine degli anni ’80 e all’inizio degli anni ’90 in Texas, prima che gli agenti fossero regolarmente dotati di scudi balistici e arieti. Eppure, un calcio veloce di solito funziona ed è sempre la scelta migliore per le porte interne. Rivolgiti in avanti e calcia con la gamba dominante. Mira appena sopra il catenaccio o il pomello. “Vuoi che il tuo piede sia completamente piatto quando colpisce”, dice McDaniel. Circa l’80% delle volte, la porta si apre al primo tentativo. Se non lo fa, probabilmente è stata fortificata. McDaniel una volta ha avuto bisogno di cinque colpi per aprire una porta, ma consiglia di fermarsi a tre se non si sente nessuna scheggia o altri segni di progresso.

Non colpire una porta bloccata con qualsiasi parte del corpo diversa dal piede. Sarete tentati di usare la spalla. Non fatelo. Una volta, mentre inseguiva a piedi uno spacciatore, McDaniel ha usato il lato del corpo e non ha potuto girare la testa per settimane senza sparare dolore. “Se oggi dovessi buttare giù una porta”, dice McDaniel, 56 anni, “prima farei stretching”.

Lascia un commento