Che lingua parlano i mongoli?

Si sta chiedendo quali lingue parlano i mongoli, perché ci visiterà a breve?

La risposta breve è che i mongoli parlano il mongolo, tuttavia, c’è di più nella storia, quindi se si vuole imparare di più su come i mongoli sono arrivati a parlare il mongolo in primo luogo, allora si prega di rimanere in giro.

Il mongolo è una lingua a sé stante?

Sì, il mongolo è una lingua a sé stante, separata da qualsiasi altra lingua e non è imparentata con nessun’altra lingua principale che tu possa conoscere. Anche se c’è la teoria della famiglia altaica, prove recenti stanno dimostrando che non ha un particolare gruppo familiare ed è più classificato nella propria categoria di lingua mongolica.

Come suona?

La lingua mongola è un mix di suoni sia duri che morbidi. A seconda di quanto a lungo si tiene una certa vocale e un certo suono le parole possono significare cose completamente diverse, quindi bisogna stare attenti che certe parole significhino qualcos’altro quando si parla. Ci sono suoni sottili all’inizio di una parola o alla fine, e questo può confondere molte persone.

Tuttavia, la maggior parte delle persone commenta che il mongolo suona come una miscela tra il russo, il tedesco, il gallese e alcune lingue dell’Asia orientale. A seconda dell’ascoltatore, ci sono molte risposte diverse, ma più comunemente vengono menzionate queste lingue. Il mongolo è una lingua molto gutturale mescolata a suoni morbidi e rilassanti.

È difficile da imparare?

Imparare il mongolo richiede un po’ di tempo, perché è una delle lingue più difficili da imparare, anche se molti stranieri sono interessati ad imparare la lingua mongola per i suoi suoni unici e la sensazione eccentrica.

Se siete interessati potete imparare le basi da questo eBook.

I mongoli parlano inglese?

La giovane generazione di mongoli sta iniziando a imparare l’inglese in modo molto più dettagliato, mentre durante il 1990 fino al 2010 il russo era la seconda lingua preferita dalla maggior parte dei mongoli per imparare. Tuttavia, a causa dell’influenza della cultura occidentale, della Corea e del Giappone per ragioni politiche ed economiche, al giorno d’oggi, è più pratico imparare l’inglese che qualsiasi altra lingua.

Mentre sei a Ulaanbaatar, la capitale, potrai cavartela con l’inglese perché incontrerai molte persone che conoscono le basi della lingua e saranno in grado di indicarti la tua destinazione, ma non contarci al 100%. Quando visiti la campagna, è tutta un’altra storia, quindi dovresti essere preparato e imparare l’alfabeto cirillico e alcune frasi mongole di base.

Che puoi fare da questo libro.

I mongoli parlano cinese?

Molte persone presumono erroneamente che i mongoli debbano parlare cinese poiché hanno condiviso molta storia insieme, ma il fatto è che la maggior parte dei mongoli non parla cinese e in realtà non ama la Cina, il che ha molte ragioni che non sarò in grado di coprire in questo articolo.

Supporre che i mongoli parlino cinese è talvolta considerato un insulto, quindi bisogna fare attenzione su argomenti relativi alla Cina e alla Mongolia. Le persone che parlano cinese sono studenti che vanno in Cina o uomini d’affari che commerciano con i cinesi.

I mongoli parlano russo?

Sebbene il russo sia stato una seconda lingua popolare dal 1940 fino ai primi anni 2000, è caduto in disgrazia per molte scuole e persone per ragioni economiche. Ci sono ancora molte scuole e asili russi che insegnano il russo, ma le persone scelgono di studiare altre lingue.

Troverai comunque che la maggior parte delle vecchie generazioni può conversare un po’ in russo e conoscere le basi perché era obbligatorio per loro imparare il russo. L’URSS e la Mongolia erano un importante partner commerciale e un alleato durante il 20° secolo. Anche se i russi e i mongoli condividono lo stesso alfabeto, sono lingue completamente diverse con una diversa struttura grammaticale.

Quindi se parli russo, non contare troppo bene quando visiterai la Mongolia.

Lascia un commento