Altri articoli

Le regole di base della pallavolo sono ben note in termini di colpi legali e illegali. Tuttavia, ci sono situazioni particolari che hanno portato alla creazione di nuove regole per definire ciò che è e non è un colpo accettabile. Le regole della pallavolo sono promulgate dalla Federation Internationale de Volleyball a livello internazionale e dalla NCAA, USA Volleyball e la National Federation of High School Associations in America. Le regole sono essenzialmente le stesse a livello liceale, universitario e internazionale.

Colpi illegali di base

Non si può prendere o tenere la palla nella pallavolo regolamentare. Per assicurarsi che la palla non sia tenuta per una frazione di secondo nei colpi di scoop, non si possono usare i palmi aperti sotto la palla per colpirla. Non si può nemmeno lanciare la palla. I doppi colpi sono un esempio di una situazione speciale. I doppi colpi sono legali solo sul primo contatto di una squadra, come scavare un servizio, ma illegali sui colpi successivi.

Colpi legali condizionati

I colpi possono essere legali o illegali, a seconda della situazione. Per esempio, una squadra può colpire la palla solo tre volte prima che questa vada oltre la rete dalla parte dell’avversario. Un quarto colpo è illegale. Tuttavia, un blocco non costituisce un colpo, quindi in quella situazione una squadra può bloccare un colpo e poi colpirlo altre tre volte.

Circostanze speciali

Una palla che colpisce la rete è viva e ancora in azione. Questo vale anche per i servizi. I servizi non possono essere colpiti o bloccati dalla prima linea. A parte il servizio, non si può attaccare una palla che arriva sopra la rete finché non ha rotto il piano della rete. Tuttavia, è possibile rompere il piano della rete dopo che gli avversari hanno completato il loro attacco utilizzando i loro tre colpi. Anche se non puoi colpire il soffitto con il tuo servizio, colpire il soffitto con qualsiasi altro colpo che va nel campo dell’avversario è permesso dalle regole delle scuole superiori o dei college negli Stati Uniti.

Regole aggiornate di recente

Contattare la palla con qualsiasi parte del corpo sotto la vita era illegale. Quando la palla colpisce qualsiasi parte del corpo, compresa la gamba o il piede, costituisce un colpo legale. Un altro aggiornamento delle regole di USA Volleyball per la stagione 2010 ha cambiato leggermente la regola riguardante il supporto fisico per un compagno di squadra. In precedenza non si poteva ottenere l’aiuto di un compagno di squadra per raggiungere una palla. Ora non è possibile ottenere l’aiuto di un compagno di squadra per colpire la palla, anche se è ancora legale per un compagno di squadra per fermarti o trattenerti dal toccare la rete o attraversare la linea centrale.

Lascia un commento