14 trattamenti PANDAS [più rimedi naturali + confronti]

Non sei pazzo. Tuo figlio non è pazzo. Se hanno sviluppato i sintomi del DOC in un breve periodo di tempo, lui o lei potrebbe avere la PANDAS.

Anche se questo è spesso un momento spaventoso per un genitore, ci sono diverse opzioni per il trattamento della PANDAS.

Purtroppo, alcuni medici scrivono la PANDAS come controversa, solo perché è stata scoperta solo poco più di 20 anni fa e presenta un modo radicalmente nuovo di pensare alla malattia mentale. Questo può essere frustrante quando tu, come genitore, sai che c’è qualcosa che non va in tuo figlio.

Si stima che 1 bambino su 200 sia affetto da PANDAS. PANDAS si verifica più spesso nei ragazzi, ma è raro dopo la pubertà.

Genitori di un bambino con PANDAS può essere difficile. Quindi abbiamo voluto renderlo facile. Continuate a leggere per conoscere le 14 opzioni di trattamento PANDAS disponibili.

PANDAS: La malattia dei bambini “fuori guardia”

Che cos’è PANDAS? PANDAS è l’acronimo di “Disturbi neuropsichiatrici autoimmuni pediatrici associati allo streptococco”

In termini profani: PANDAS descrive una situazione in cui un’infezione da streptococco di gruppo A (streptococco della gola) è in grado di ingannare il sistema immunitario di un bambino ad attaccare una parte del suo cervello chiamata gangli della base. Questo porta il bambino a sviluppare un OCD (disturbo ossessivo-compulsivo) ad insorgenza improvvisa e altri sintomi.

Quali sono i sintomi della PANDAS? I criteri diagnostici per la PANDAS sono suddivisi in otto categorie di sintomi:

  1. Comportamento ossessivo compulsivo ad insorgenza improvvisa, che può manifestarsi come un disturbo alimentare
  2. Ansia generale e/o ansia da separazione
  3. Labilità emotiva (improvvisi e inspiegabili cambiamenti d’umore)
  4. Aggressività, irritabilità e comportamenti oppositivi
  5. Regressione comportamentale (parlare da bambino, disegnare come quando erano più piccoli)
  6. Improvviso calo del rendimento scolastico
  7. Anomalie sensoriali/motorie (diminuzione delle abilità di scrittura o tic)
  8. Segni e sintomi somatici (pipì a letto, disturbi del sonno)

Che cos’è il PANS? La Sindrome Neuropsichiatrica ad Insorgenza Acuta Pediatrica, o PANS, descrive la stessa situazione, ma invece di un’infezione da streptococco, i sintomi possono essere causati da una serie di infezioni o tossine – una lista che sta ancora crescendo con la ricerca in corso.

Confronto dei trattamenti per PANS/PANDAS

Il National Institute of Mental Health riconosce antibiotici, steroidi, IVIG, e scambio di plasma come trattamenti per PANS/PANDAS. Queste sono effettivamente opzioni di trattamento supportate dalla ricerca.

Leggi di seguito le seguenti 14 opzioni di trattamento PANDAS, complete del nostro voto su quanto è efficace, quanta ricerca c’è dietro, il potenziale di effetti collaterali, il costo stimato, e se è tipicamente coperto dall’assicurazione.

Terapia cognitiva comportamentale

La terapia cognitiva comportamentale aiuta le famiglie ad affrontare i cambiamenti comportamentali di un bambino. Anche se non sempre efficace di per sé, può migliorare notevolmente la qualità della vita mentre il bambino ha il DOC.

Qui, i bambini possono imparare a nominare il loro DOC, discutere contro il loro DOC, e affrontare le loro paure in modo controllato.

La terapia cognitiva comportamentale è condivisa tra il bambino e il genitore. Entrambi imparano a far fronte attraverso rituali di riduzione dello stress e strategie di evitamento.

Uno studio clinico ha trovato che i bambini con PANDAS hanno visto una riduzione del 49% dei sintomi dopo la terapia cognitivo comportamentale.

Se un bambino mostra sintomi di OCD dopo che un’infezione è andata via, o se un bambino mostra sintomi residui dopo il fatto, la terapia cognitivo comportamentale è sicuramente da considerare.

  • Efficacia: Alta
  • Livello di ricerca disponibile: Moderato
  • Potenziale di effetti collaterali: Nessuno
  • Costo stimato: Alto ($150-$300 per sessioni di 45 minuti)
  • Tipicamente coperto dall’assicurazione: Sì

Immunoglobulina endovena (IVIG)

L’immunoglobulina endovena (IVIG) contiene anticorpi che sono usati per trattare i disturbi del sistema immunitario. Poiché PANS e PANDAS sono disturbi autoimmuni, IVIG aiuta a migliorare la risposta immunitaria confusa che l’infezione o la tossina ha causato.

IVIG è tipicamente composta al 95% da immunoglobuline G immodificate, provenienti da più di mille donatori di sangue umano.

I primi studi suggerirono che IVIG era un trattamento efficace per PANDAS.

Non si sa ancora come esattamente l’IVIG possa trattare la PANDAS, ma la FDA l’ha approvata per il trattamento di altri disturbi della funzione immunitaria nei minori.

L’IVIG probabilmente riduce o neutralizza gli anticorpi confusi (che stanno attaccando il cervello) nel sistema del tuo bambino, ma non diminuisce la quantità di anticorpi confusi che il tuo corpo fa ancora.

Gli effetti collaterali dell’IVIG includono mal di testa, affaticamento, temperatura corporea irregolare e nausea. È anche una procedura molto invasiva.

  • Efficacia: Moderata
  • Livello di ricerca disponibile: Alto
  • Potenziale di effetti collaterali: Basso
  • Costo stimato: Molto alto ($10,000-$25,000)
  • Tipicamente coperto dall’assicurazione: A volte (a seconda di dove si vive e qual è la diagnosi). Attualmente stiamo lavorando con i legislatori dell’Indiana per far passare una legge che proibisca alle compagnie di assicurazione di negare la copertura per IVIG solo perché la diagnosi è PANS o PANDAS.

Plasmaferesi

Plasmaferesi (AKA scambio di plasma) è un processo di ciclismo del sangue di un paziente attraverso una macchina dove le cellule del sangue sono separate dal plasma (la parte liquida del sangue). La macchina sostituisce il plasma del paziente con nuovo plasma.

Questo trattamento è valido perché il plasma porta anticorpi diversi da quelli che attaccano erroneamente il cervello del bambino.

Uno studio clinico ha mostrato un certo livello di miglioramento in ogni singolo paziente PANDAS che ha avuto una terapia di plasmaferesi. Al follow up, i sintomi della PANDAS sono migliorati in media del 78%.

La plasmaferesi è stata descritta come “essenziale” nel trattamento della PANDAS. Tuttavia, è invasiva e può essere scomoda.

  • Efficacia: Alta
  • Livello di ricerca disponibile: Alto
  • Potenziale di effetti collaterali: Basso
  • Costo stimato: Molto alto ($1000-$2000 per procedura)
  • Tipicamente coperto dall’assicurazione: No

Tonsillectomia

In alcuni casi, la tonsillectomia (rimozione delle tonsille) ha fermato PANDAS nelle sue tracce.

Una revisione della letteratura del 2018 ha trovato un debole supporto per questa procedura.

Probabilmente, una tonsillectomia può trattare PANDAS solo perché può trattare una infezione da streptococco. Poiché aiuta ad evitare future infezioni da streptococco, può dare ai genitori la tranquillità.

  • Efficacia: Incerta
  • Livello di ricerca disponibile: Basso
  • Potenziale di effetti collaterali: Moderato
  • Costo stimato: Molto alto ($5400)
  • Tipicamente coperto dall’assicurazione: Sì

Antibiotici

Gli antibiotici potrebbero essere l’opzione giusta per tuo figlio, specialmente nelle fasi iniziali. È probabilmente l’opzione di trattamento più usata, ma solo perché gli antibiotici (come la penicillina e l’azitromicina) hanno la ricerca più solida.

Uno studio su piccola scala ha mostrato che gli antibiotici sono efficaci in due terzi dei casi moderati di PANDAS.

Una recente revisione scientifica ha rivelato che la terapia antibiotica è un trattamento PANDAS ben consolidato quando un’infezione da streptococco è in corso.

Tuttavia, se la PANDAS persiste dopo che un’infezione è stata trattata, gli antibiotici potrebbero non essere la scelta giusta.

Se vostro figlio si sottopone a una terapia antibiotica, potrebbe essere saggio contro-trattare con probiotici, per mantenere la salute immunitaria del vostro bambino. Poiché gli antibiotici uccidono sia i batteri buoni che quelli cattivi, i probiotici possono essere necessari per reintrodurre i batteri buoni nel microbioma intestinale di tuo figlio, che può influenzare il sistema immunitario. Il controtrattamento probiotico può anche prevenire la diarrea indotta dagli antibiotici.

  • Efficacia: Da moderata ad alta
  • Livello di ricerca disponibile: Molto alto
  • Potenziale di effetti collaterali: Da basso a moderato
  • Costo stimato: Da basso a moderato (da $20 a $200)
  • Tipicamente coperto dall’assicurazione: Sì

Corticosteroidi

La terapia steroidea, come l’uso di corticosteroidi, ha mostrato risultati positivi in alcuni bambini con PANDAS.

Brevi raffiche di steroidi possono essere il metodo più sicuro ed efficace di terapia corticosteroidea. Con più di un mese di terapia steroidea, il rischio di effetti collaterali del bambino aumenta.

Purtroppo, i corticosteroidi a volte portano ad un aumento del comportamento aggressivo.

  • Efficacia: Moderata
  • Livello di ricerca disponibile: Moderato
  • Potenziale di effetti collaterali: Moderato
  • Costo stimato: Basso ($10-$50 per corso)
  • Tipicamente coperto dall’assicurazione: Sì

Farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS)

I FANS alleviano i sintomi della PANDAS, ma non così efficacemente come altri trattamenti. Tuttavia, la ricerca è abbastanza coerente: I FANS aiutano con PANDAS.

Poiché i FANS possono avere effetti collaterali negativi (bruciore di stomaco, dolore allo stomaco, vertigini, prurito, visione offuscata, ecc.), suggeriamo antinfiammatori tutti naturali, come la curcumina e lo zenzero.

  • Efficacia: Moderata
  • Livello di ricerca disponibile: Moderato
  • Potenziale di effetti collaterali: Moderato
  • Costo stimato: Basso (meno di $30 a bottiglia)
  • Tipicamente coperto dall’assicurazione: No

Vitamina D

Recenti ricerche rivelano che i pazienti PANDAS hanno significativamente più probabilità di avere una carenza di vitamina D rispetto ai gruppi di controllo.

Nove su dieci bambini con PANDAS possono aver bisogno di più vitamina D – sia dalla loro dieta, sia dall’esposizione alla luce solare, sia da integratori alimentari.

  • Efficacia: Moderata
  • Livello di ricerca disponibile: Basso
  • Potenziale di effetti collaterali: Basso
  • Costo stimato: Basso (meno di $30 a bottiglia)
  • Tipicamente coperto dall’assicurazione: Sì (con carenza documentata di vitamina D elencata nella tabella)

Dieta antinfiammatoria & Integratori

Parte della “vita pulita” è mangiare bene. Adottare una dieta antinfiammatoria può promuovere il benessere di tutta la persona e rafforzare il tuo sistema immunitario.

Per frenare l’infiammazione che è collegata a disturbi autoimmuni (come PANDAS), taglia questi dalla dieta del tuo bambino:

  • Derivati
  • Glutine
  • Zucchero
  • Preservativi e prodotti chimici

Inoltre, considera gli antinfiammatori naturali come acidi grassi omega-3, curcumina e boswellia.

  • Efficacia: Moderata
  • Livello di ricerca disponibile: Basso
  • Potenziale di effetti collaterali: Nessuno
  • Costo stimato: Basso
  • Tipicamente coperto dall’assicurazione: No

SSRI

Gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI) sono talvolta usati per trattare i sintomi del DOC. La nostra esperienza clinica e gli studi di ricerca hanno scoperto che meno della metà dei pazienti PANDAS rispondono bene al trattamento.

Ora, il 40% efficace non è una brutta cifra – specialmente con un disturbo così nuovo – ma ci sono opzioni di trattamento PANDAS più sicure ed efficaci.

Esempi di SSRI includono:

  • Fluoxetina
  • Fluvoxamina
  • Paroxetina
  • Sertralina

Un effetto collaterale preoccupante degli SSRI può pensieri suicidi nei bambini. Per questo motivo, suggeriamo una stretta supervisione e comunicazione con il medico.

  • Efficacia: Bassa
  • Livello di ricerca disponibile: Alto
  • Potenziale di effetti collaterali: Da moderato ad alto
  • Costo stimato: Basso (fino a $10 al mese)
  • Tipicamente coperto dall’assicurazione: Sì

Antipsicotici

Gli antipsicotici sono stati usati per trattare PANDAS, ma non sono molto efficaci.

Gli effetti collaterali si aggiungono al mucchio di ragioni per provare altre opzioni di trattamento.

  • Efficacia: Molto bassa
  • Livello di ricerca disponibile: Basso
  • Potenziale di effetti collaterali: Molto alto
  • Costo stimato: Basso ($14 a bottiglia)
  • Tipicamente coperto dall’assicurazione: Sì

Antistaminici

Gli antistaminici rafforzano il sistema immunitario, riducono l’infiammazione e aiutano molti bambini a dormire. In questi modi, gli antistaminici sono un’opzione di trattamento della PANDAS a basso costo.

È necessario un attento monitoraggio poiché alcuni bambini reagiscono male agli antistaminici. Possono diventare più agitati invece di dormire.

  • Efficacia: Moderata
  • Livello di ricerca disponibile: Basso
  • Potenziale di effetti collaterali: Moderato
  • Costo stimato: Molto basso ($1 a dose)
  • Tipicamente coperto dall’assicurazione: Sì

Trattare lo streptococco, la PANDAS potrebbe scomparire

Trattare le infezioni da streptococco può portare alla scomparsa della PANDAS. Finché il bambino non si infetta nuovamente con lo streptococco, la PANDAS potrebbe essere nello specchietto retrovisore.

Trattare la PANDAS in modo naturale – Un approccio Fully Functional®

Come per tutti i nostri trattamenti, seguiamo un modello Fully Functional:

  1. Identifichiamo il problema.
  2. RIDUCIAMO i fattori scatenanti.
  3. OTTIMIZZIAMO la capacità del corpo di guarire e funzionare.
  4. SOSTENIAMO il processo di guarigione raccomandando cambiamenti nella dieta, nello stile di vita e anche nella società.
  5. Personalizziamo il trattamento per ogni paziente, piuttosto che usare metodi a taglia unica.

Una volta ricevuta una diagnosi clinica di PANDAS, vorrete vivere la vita quotidiana più sana che potete.

Combinare le opzioni di trattamento con aggiustamenti dello stile di vita dà al vostro bambino la migliore possibilità di guarire dalla PANDAS. Per saperne di più su Fully Functional® living qui.

Se sospetti che tuo figlio possa avere PANS o PANDAS chiamaci al 317-989-8463 o contattaci qui. Vine Healthcare si trova a Carmel, Indiana. Siamo esperti nella diagnosi di PANS/PANDAS – anche aiutando nostra figlia a guarire da PANS qualche anno fa.

Possibilità a lungo termine per i pazienti PANDAS

Poiché la PANDAS è stata identificata per la prima volta solo nel 1998, gli studi a lungo termine sulla PANDAS sono praticamente inesistenti. Ma ci sono alcune cose che sappiamo sulle prospettive a lungo termine di ogni bambino che ha a che fare con la PANDAS.

Un bambino può superare la PANDAS? Sì, ma non è sempre così. Alcuni pazienti PANDAS vivono con i sintomi OCD in età adulta.

In alcuni casi, la PANDAS non trattata può andare via e poi tornare – come un’onda.

Dopo aver trattato un’infezione da streptococco, suggeriamo di sostituire lo spazzolino del bambino. Qualsiasi cosa per evitare di infettarsi nuovamente con lo streptococco è probabilmente una buona decisione.

Cosa succede se la PANDAS non viene trattata? La PANDAS non trattata o non riconosciuta può aumentare la probabilità che un bambino abbia il DOC e i sintomi associati più a lungo.

In sintesi

  • PANDAS (Disordine Neuropsichiatrico Autoimmune Pediatrico Associato allo Streptococco) descrive quando lo streptococco di gruppo A inganna il sistema immunitario a creare anticorpi che attaccano una parte del cervello che porta alla comparsa improvvisa di sintomi come DOC e tic. Questi sintomi neuropsichiatrici si sviluppano quasi durante la notte.
  • PANDAS si verifica nei bambini prima della pubertà. I ragazzi hanno più del doppio delle probabilità di prenderla rispetto alle ragazze. I bambini di otto anni sono i pazienti PANDAS più comuni.
  • Diverse opzioni di trattamento PANDAS supportate dalla ricerca sono a vostra disposizione.

Fonti

  1. Swedo, S. E., Leckman, J. F., & Rose, N. R. (2012). Dal sottogruppo di ricerca alla sindrome clinica: modificare i criteri PANDAS per descrivere PANS (pediatric acute-onset neuropsychiatric syndrome). Pediatr Therapeut, 2(2), 113. Testo completo: https://pdfs.semanticscholar.org/18d2/35883c50806ae7a618586571d24a90bfe490.pdf
  2. Thienemann, M., Murphy, T., Leckman, J., Shaw, R., Williams, K., Kapphahn, C., … & Elia, J. (2017). Gestione clinica della sindrome neuropsichiatrica pediatrica ad esordio acuto: parte I-interventi psichiatrici e comportamentali. Journal of child and adolescent psychopharmacology, 27(7), 566-573. Testo completo: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5610394/
  3. Nadeau, J. M., Jordan, C., Selles, R. R., Wu, M. S., King, M. A., Patel, P. D., … & Storch, E. A. (2015). Uno studio pilota di aumento della terapia cognitivo-comportamentale del trattamento antibiotico nei giovani con disturbo ossessivo-compulsivo pediatrico a esordio acuto legato alla sindrome neuropsichiatrica. Journal of child and adolescent psychopharmacology, 25(4), 337-343. Testo completo: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4442557/
  4. Perlmutter, S. J., Leitman, S. F., Garvey, M. A., Hamburger, S., Feldman, E., Leonard, H. L., & Swedo, S. E. (1999). Scambio terapeutico di plasma e immunoglobulina per via endovenosa per il disturbo ossessivo-compulsivo e i disturbi da tic nell’infanzia. The Lancet, 354(9185), 1153-1158. Testo completo: http://pandasweb.nl/cfsystem/userData/literatuur/1317330723__document__therapeutic-pf-and-ivig-for-ocd-and-tic-disorders-perlmutter-1999.pdf
  5. Williams, K. A., Swedo, S. E., Farmer, C. A., Grantz, H., Grant, P. J., D’Souza, P., … & Leckman, J. F. (2016). Randomized, controlled trial of intravenous immunoglobulin for pediatric autoimmune neuropsychiatric disorders associated with streptococcal infections. Journal of the American Academy of Child & Adolescent Psychiatry, 55(10), 860-867. Abstract: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27663941
  6. Latimer, M. E., L’Etoile, N., Seidlitz, J., & Swedo, S. E. (2015). Aferesi di plasma terapeutico come trattamento per 35 bambini e adolescenti gravemente malati con disturbi neuropsichiatrici autoimmuni pediatrici associati a infezioni da streptococco. Journal of child and adolescent psychopharmacology, 25(1), 70-75. Testo completo: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4340509/
  7. Khair, A. M. (2016). Utilità della plasmaferesi nell’encefalopatia autoimmune-mediata nei bambini: potenzialità e sfide. Neurology research international, 2016. Testo completo: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4864542/
  8. Burchi, E., & Pallanti, S. (2018). Antibiotici per la PANDAS? Prove limitate: Revisione e meccanismi d’azione putativi. Il compagno di cure primarie per i disturbi del SNC, 20(3). Abstract: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/29722936
  9. Murphy, M. L., & Pichichero, M. E. (2002). Identificazione prospettica e trattamento dei bambini con disordine neuropsichiatrico autoimmune pediatrico associato all’infezione streptococcica di gruppo A (PANDAS). Archivi di pediatria & medicina adolescenziale, 156(4), 356-361. Abstract: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11929370
  10. Cooperstock, M. S., Swedo, S. E., Pasternack, M. S., & Murphy, T. K. (2017). Gestione clinica della sindrome neuropsichiatrica pediatrica a insorgenza acuta: Parte III-Trattamento e prevenzione delle infezioni. Journal of Child and Adolescent Psychopharmacology, 27(7), 594-606. Testo completo: https://www.researchgate.net/profile/Michael_Cooperstock/publication/322010899_Clinical_management_of_Pediatric_Acute-onset_Neuropsychiatric_Syndrome_PANS_part_III_-_treatment_and_prevention_of_infections/links/5a076c7faca272ed279e58a3/Clinical-management-of-Pediatric-Acute-onset-Neuropsychiatric-Syndrome-PANS-part-III-treatment-and-prevention-of-infections.pdf
  11. Brown, K., Farmer, C., Farhadian, B., Hernandez, J., Thienemann, M., & Frankovich, J. (2017). Risposta della sindrome neuropsichiatrica ad insorgenza acuta pediatrica ai burst di corticosteroidi orali: Uno studio osservazionale di pazienti in una clinica PANS accademica basata sulla comunità. Journal of child and adolescent psychopharmacology, 27(7), 629-639. Testo completo: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5749576/
  12. Brown, K. D., Farmer, C., Freeman Jr, G. M., Spartz, E. J., Farhadian, B., Thienemann, M., & Frankovich, J. (2017). Effetto dei farmaci antinfiammatori non steroidei precoci e profilattici sulla durata del flare nella sindrome neuropsichiatrica ad esordio acuto pediatrica: uno studio osservazionale sui pazienti seguiti da una clinica pediatrica per la sindrome neuropsichiatrica ad esordio acuto basata sulla comunità accademica. Journal of child and adolescent psychopharmacology, 27(7), 619-628. Testo completo: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5749580/
  13. Spartz, E. J., Freeman Jr, G. M., Brown, K., Farhadian, B., Thienemann, M., & Frankovich, J. (2017). Corso di sintomi neuropsichiatrici dopo l’introduzione e la rimozione di farmaci antinfiammatori non steroidei: Uno studio osservazionale pediatrico. Journal of child and adolescent psychopharmacology, 27(7), 652-659. Abstract: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28696783
  14. Chainani-Wu, N. (2003). Sicurezza e attività anti-infiammatoria della curcumina: un componente della curcuma (Curcuma longa). Il Journal of Alternative & Medicina Complementare, 9(1), 161-168. Testo completo: https://s3.amazonaws.com/academia.edu.documents/30550747/safety_and_anti-inflammatory_activity_of_curcumin__a_component_of_tumeric_%28curcuma_longa%29.pdf?response-content-disposition=inline%3B%20filename%3DSafety_and_anti-inflammatory_activity_of.pdf&X-Amz-Algorithm=AWS4-HMAC-SHA256&X-Amz-Credential=AKIAIWOWYYGZ2Y53UL3A%2F20200128%2Fus-east-1%2Fs3%2Faws4_request&X-Amz-Date=20200128T134058Z&X-Amz-Expires=3600&X-Amz-SignedHeaders=host&X-Amz-Signature=2ec3ffce01a9f4a88497b4e5aa649211c3564c7ce8670e5c49c8afe12d576bc1v
  15. Celik, G., Didem, T. A. Ş., Tahiroğlu, A., Ayşe, A. V. C. I., Yüksel, B., & Perihan, Ç. A. M. (2016). Carenza di vitamina D in pazienti con disturbo ossessivo-compulsivo con disturbi neuropsichiatrici autoimmuni pediatrici associati a infezioni da streptococco: uno studio caso-controllo. Nöro Psikiyatri Arşivi, 53(1), 33. Testo completo: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5353234/
  16. Duan, L., Rao, X., & Sigdel, K. R. (2019). Regolazione dell’infiammazione nella malattia autoimmune. Journal of immunology research, 2019. Testo completo: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6421792/
  17. Calaprice, D., Tona, J., & Murphy, T. K. (2018). Trattamento del disturbo neuropsichiatrico pediatrico a esordio acuto in una vasta popolazione di indagine. Journal of child and adolescent psychopharmacology, 28(2), 92-103. Testo completo: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5826468/

Lascia un commento